Custom Search 1

Formia ancora Ko. A Maranola passa anche il Sermoneta (Cronaca del Match)

image alt
15/10/2017

FORMIA: Cenerelli D., Carginale, Amitrano, Volpe, D’Alessandro, De Paola, Cenerelli S. (39’ st Pernice I.), Castiglione, Pignalosa (23’ st Petronzio), Sellitti, Esposito (39’ st Di Vaio). A disp.: Damiano, Buonavoglia, Scariati, Serao. All.: Pernice G.

 LATINA SC.: Viscusi, Monti (18’st Pacifici), Schiavon, >Der Santis, Formato, Celli, Onorato (18’ st Iannella), Cosimi, Gesmundo J. (37’ st Torri), Peressini, Valente (46’ st Gori). A disp.: Venturiero, Bucciarelli, Antonelli. All.: Gesmundo.

 

Arbitro: Di Palma di Cassino (Milazzo-Martelluzzi) Reti: 17’ st Onorato, 45’ st Torri Note: bella giornata di sole; ammoniti Volpe, Castiglione, Pignalosa (F), De Santis, Cosimi (S); recupero 2’ pt, 4’st.

Quattro partite in casa (la seconda a Maranola) e quattro Ko per i biancazzurri di Mister Pernice che non riescono a raccogliere punti tra le mura amiche. Il primo tempo della partita contro il Latina Scalo Sermoneta, lo apre al 10minuto una deviazione di Pignalosa sotto porta servito da Volpe, con il pallone che termina a lato. Nei primi 20minuti la partita è molto equilibrata anche se il pallino del gioco pende leggermente dalla parte del Formia. Al 25esimo Sellitti va via sulla destra e lascia partire un tiro a giro che finisce di poco a lato. Sempre il numero 10 biancazzurro al 28esimo chiama Viscusi ad una bella parata. Al 30esimo ci prova Gismondo per i nerazzurri ma il pallne finisce lontano dai pali di Cenerelli. Al 35esimo ancora una bella azione con Amitrano che va via sulla sinistra, tiro di Sellitti e miracolo di Viscusi, pallone che finisce al limite dell'area sui piedi di Esposito che calcia a botta sicura con il pallone che si stampa sulla traversa. Gli ospiti subiscono ed il Formia attacca sfiorando ancora una volta la rete del vantaggio con Cenerelli mentre al 43esimo è Sellitti ad avere il pallone del vantaggio sui piedi ma si lascia ipnotizzare a tu per tu con Viscusi che devia il suo destro in angolo.

Il secondo tempo vede il Latina Scalo Sermoneta scendere in campo più aggressivo e l'equilibrio della partita si mette in pari tra le due formazioni. Al 54esimo bel pallone filtrante di Sellitti per Pignalosa che prova a piazzare il pallone ma Viscusi si rifugia in angolo. Al 58esimo gli ospiti fanno le prove del gol, schema su calcio d'angolo pallone messo a limite per Bucciarelli che la angola bene ma per fotuna sulla traiettoria del tiro c'è Onorato che la devia fuori. Al 62esimo il vantaggio degli ospiti, il Formia va in attacco ma l'azione dei biancazzurri è stoppata dalla retroguardia nerazzurra che fa ripartire i propri attaccanti in contropiede. Onorato brucia Amitrano e piazza all'angolino basso per il vantaggio del Latina Scalo Sermoneta. Il Formia subisce il colpo e non riesce più ad incidere nemmeno con l'ingresso di Petronzio, i biancazzurri si proiettano in avanti alla ricerca di una giocata per trovare il pareggio, ma la giocata non arriva. Arriva al 90esimo invece il raddoppio degli ospiti, ancora in contropiede con il Formia tutto in avanti, sfugge a tutti Torri che davanti a Cenerelli non sbaglia e chiude la partita sullo 0 a 2.