Custom Search 1

Formia Calcio - Pomezia: Volpe inventa, Zaccaro segna. Buon punto per i Biancazzurri

image alt
12/02/2017

FORMIA: De Bonis, Scariati (24’ st Senzio), Carginale, Volpe, Vitale, Castiglione, Carfora, Leccese, Zaccaro, Maggino (26’ st Cavezza), Sellitti (12’ st Baleotto). A disp.: Damiano, Centra, Di Florio, Coppola. All.: Rosolino.

POMEZIA: Mastella, Di Nezza, Mioni, Benedetti, Leone (15’ st Rufini), Paglia, Gamboni, Trippa (38’ st Luzi), Ceccarelli, Tortora, Ascenzi (24’ st Ippoliti). A disp.: Petrini, Onorati, Ferazzoli, Bizzaglia. All.: Gagliarducci.

Arbitro: Velocci di Frosinone (Almanza-Peluso)

Reti: 5’ pt Gamboni (P), 8’ st Zaccaro (F)

Note: bella giornata, spettatori 200 circa;

ammoniti Carginale, Volpe, Castiglione (F), Gamboni, Trippa (P); recupero 2’pt, 4’st.

Il Formia affronta il Pomezia, una delle squadre più in forma del Campionato, vista la striscia di riusltati utili nelle ultime 4 partite, tra cui il pareggio inflitto al Colleferro. Pronti via ed il Formia parte subito forte, cercando la conclusione a rete con Sellitti e Maggino che concludo due belle azioni corali. Quando sembra che il Formia possa passare da un momento all'altro, ecco che al 5 minuto come un fulmine a ciel sereno, è il Pomezia a passare in vantaggio con Gamboni che si invola sulla destra, a raccogliere una spazzata di un difensore rossoblù, diagonale che batte De Bonis, tra le proteste di pubblico e calciatori a lamentare un fuorigioco a detta loro evidente. Altro reclamo dei biancazzurri, si avra al 15esimo, quando Sellitti lanciato a rete viene atterrato da dietro al momento del tiro a tu per tu con il portiere, ma l'arbitro dice di proseguire. La reazione del Formia è continua, e alla mezz'ora, a sfiorare il gol è Maggino che con un bel tiro incrociato dal limite dell'area trova un grande Mastella che in tuffo a mano aperta gli dice di no.

Squadre negli spogliatoi, con i ragazzi di Gagliarducci in vantaggio. Il secondo tempo si apre con il Formia in attacco, Zaccaro fa le prove generali del gol, con un paio di conclusioni pericolose. Al minuto 8 st, è Capitan Volpe ad illuminare il campo, vince un contrasto a centrocampo e sforna un pregevole assist in profondità per Zaccaro che dribbla il portiere ed appoggia in rete l' 1 a 1. Alla mezz'ora sarà ancora Zaccaro a provare dalla distanza, mentre De Bonis deve opporsi con i pugni a Gamboni. Finisce 1 a 1, dopo 4 minuti di recupero. Per il Formia un buon punto, che consente di tenersi a distanza dalla zona Play Out e di assestarsi a centro classifica.