Custom Search 1

Gaeta - Formia Calcio 1 a 2: Non c'è Storia, i Padroni del Golfo Siamo Noi

image alt
07/05/2017

GAETA: De Deo, De Feo, Zappalà, Colella (18’ st Allegretta), Rossetti, Bosco, Ciotola, Diallo, Ruggiero (27’ st Marano), Raiola (30’ st Luchetta), Solimene. A disp.:Liotti, Scannicchio, Marullo, Trani. All.: Melchionna.

FORMIA: Scognamiglio, Scariati (6’st Centra), Senzio (36’ st Coppola), Volpe, Carginale, Baleotto, Avallone, Leccese, Zaccaro, Di Florio (17’st Cavezza), Sellitti. A dsp.;: De Bonis, Fermo, Cannella, Nulli. All.: Gargano.

Arbitro: Turrini di Firenze (Petrillo-Giovannetti)

Reti: 30’ pt Zaccaro (F), 31’ st Bosco (G), 46’ st Zaccaro (F)

 

Note: al 40’ st allontanato il tecnico del Gaeta Melchionna per proteste; ammoniti De Feo, Raiola (G), Baleotto, Avallone (F); recupero 2’ pt, 6’ st.

Battuti all'anda e al ritorno, segna sempre lui Bomber Zaccaro che tra i due scontri mette a segno 3 gol. Non c'è stroia nel derby 2016-2017, i Padroni del Golfo siamo noi.

"Oggi i ragazzi scesi in campo e quelli in panchina sono stati concentrati, determinanti, perfetti" commenta così Mister Andrea Gargano, attualmente l'allenatore più giovane di tutta l'Eccellenza Laziale (31 anni) che porta a casa il suo primo Derby, "dopo la ottima prestazione contro l'Artena, ero molto fiducioso, abbiamo fatto una settimana di allenamenti con il gruppo ridotto e in tutta serenità, il risultato ottenuto è frutto di questo." L'unica incognita per il Formia, era appunto la partita in trasferta, visto che in questa stagione prima di giocare a Gaeta i punti incassati lontano da Maranola sono stati solo 7, ma invece i nostri ragazzi oggi hanno giocato la partita speciale, il derby, e lo hanno fatto in maniera perfetta.

In vantaggio con Zaccaro, su un calcio d'angolo di Leccese, raggiunti nella ripresa da Bosco dopo vari tentativi dello stesso Zaccaro, Avallone e Cavezza sarà prorprio il bomber biancazzurro a mandare in visibilio gli oltre 150 tifosi accorsi da Formia al minuto 93, con un grandissimo gol a pallonetto che beffa De Deo e consegna alla storia centenaria del Formia Calcio il doppio derby di campionato ed il titolo di Padroni del Golfo 2016/2017.